Eventi, Home

L’arte della trasformazione apre a primavera a Mantova con Pistoletto

Da Cittadellarte alla civiltà dellArte è il titolo della mostra che si terrà, dal 23 marzo al 12 giugno 2018, nell’Appartamento della Rustica e nel Cortile della Cavallerizza, al Palazzo Ducale di Mantova. La mostra percorre a ritroso, il percorso estetico del più rappresentativo artista contemporaneo italiano nel mondo.

Un’esperienza quella del Pistoletto, orientata a unire l’espressività ad una proposizione delle istanze dei cittadini interessati alla trasformazione sociale, ambientale, di cambiamento e di rigenerazione del territorio. Il percorso segue una logica narrativa sviluppata in oltre 60 anni di attività, a partire dai primi autoritratti, passando per i quadri specchianti, sino allincontro con il mondo esterno e gli altri, interrogandosi sui concetti filosofici, spirituali, sociali e scientifici.

Nel Manifesto Progetto Arte, del 1994, Michelangelo Pistoletto propone un nuovo ruolo dell’artista, che pone l’arte a strumento di interazione con tutti gli ambiti dellattività umana – afferma Sergio Pajola professionista e referente dell’ufficio stampa dell’Associazme Moz-art – LArte è lo strumento flessibile adatto a connettere saperi, persone, luoghi, e a generare percorsi consapevoli e responsabili. Educazione, Ecologia, Economia, Politica, Spiritualità, Produzione, Lavoro, Comunicazione, Architettura, Moda e Nutrimento sono i dipartimenti di Cittadellarte”

Nel 1998, in un ex opificio tessile di Biella nasce Cittadellarte. un laboratorio frequentato da molti giovani artisti provenienti da tutto il mondo. Un grande laboratorio di energia creativa, rappresentato nel mondo da centinaia di Ambasciatori che s’impegnano sul territorio, a realizzare il progetto etico dell’arte, sviluppato con il metodo della Trinamica e sintetizzato dal simbolo del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto.

La rassegna, metterà a disposizione del pubblico scolastico un percorso didattico curato dai Servizi Educativi del Complesso Museale Palazzo Ducale intitolato «Ritratti allo specchio». Il 14 aprile 2018 sarà organizzata una giornata formativa dedicata agli studenti di licei e università, in collaborazione con il Museo del Castello di Rivoli.

L’iniziativa espositiva, nasce da un’idea di Moz-Art (Arte Contemporanea),con la collaborazione della Società di Palazzo Ducale, Fondazione Banca Agricola Mantovana, Fondazione Comunità Mantovana,  Fondazione Bpa, Gruppo Tea e Comune di Mantova. Il progetto è realizzato grazie anche al contributo del main partner Mantova Outlet Village, che sostiene la cultura nelle sue varie declinazioni e dal Gruppo Serugeri di Verona che supporla l’associazione Moz-Art nelle sue diverse iniziative.

La rassegna sarà inaugurata giovedì 22 marzo alle ore 18.00 presso la Loggia della Rustica (ingresso dal Giardino dei Semplici). Aperta dal venerdì alla domenica, dalle 10 alle 18, con un costo dingresso di 10€. Ingresso ridotto a 5€ per i possessori del biglietto cumulativo per la visita a Palazzo Ducale, bambini e giovani sotto i 25 anni, studenti universitari di facoltà storico-artistiche e architettura. Il catalogo, edito da Publi Paolini, sarà in distribuzione presso la sede espositiva.

Info:

Palazzo Ducale

Complesso Museale di Mantova Piazza Sordello, 40

Telefono: 0376 352100

www.mantovaducale.beniculturali.it

Ufficio stampa Moz-Art Sergio Pajola

Email: mozartecontemporanea@gmail.com Mobile: +39 3482209887