Eventi, Home

Che star vorreste far rivivere?

Immaginate di poter far rivivere il vostro cantante preferito ed avere la chance di vederlo dal vivo. Riportare in scena un celebre artista pop, jazz, soul o lirico e di poter assistere ad un suo concerto indimenticabile accompagnato da una band o un’orchestra. Poter riavere uno scalpitante Jim Morrison tra noi coi suoi calzoni di cuoio, o Jimi Hendrix in un interminabile assolo alla sua formidabile Fender.

Cosa dareste per ascoltare di nuovo dal vivo la grinta dirompente di Janis Joplin, il vocione seducente di Barry White, l’impeccabile bellezza della voce soul di Whitney Houston o vedere ancheggiare ancora una volta Elvis “The Pelvis” Presley con la sua Blue Suede shoes?

Ora è possibile, grazie ad un’azienda tecnologica statunitense, la BASE ENTERTAINMENT, che ha sedi a Los Angeles, New York, Las Vegas e Singapore. Una delle sue branchie la BASE HOLOGRAM ha sviluppato la capacità di riportare in scena, in forma di ologramma, artisti scomparsi, facendoli accompagnare in scena da vere orchestre. Dopo l’ottima performance realizzata con Roy Orbison, è in corso la tournèe mondiale dedicata a Maria Callas che ha toccato USA, Messico ed approderà tra poco in Europa, (purtroppo non l’Italia)per ritornare in Nordamerica e Sudamerica.

La qualità tecnica visiva e la perfezione sonora, hanno regalato grandi emozioni. Gli spettatori sono stati stregati dalla maestria con cui è stato ricostruita non solo la perfezione vocale, ma anche la ricchezza delle emozioni mostrate in scena dall’ologramma della Divina. La tournèe è’un enorme successo, ed ha stimolato l’azienda a dare un seguito all’esperienza con nuovi interpreti, anche pop e rock.

Il prossimo progetto, infatti,  è dedicato alla favolosa Amy Whinehouse, scomparsa recentemente, lasciando un grande rimpianto in tutti i suoi fan. Il tour mondiale che penderà il via il prossimo anno è stato organizzato con la partecipazione della Amy Whinehouse Foundation, e servirà a raccogliere fondi per la prevenzione e la cura delle dipendenze da alcol, farmaci e droghe. Non resta che attendere l’annuncio delle date, mentre l’elenco dei divi che potrebbero essere riesumati si allunga, a gran richiesta si fa il nome di Michael Jackson.

credits:WarnerMusic